Divina Liturgia 27a Domenica dopo Pentecoste Roma


Domenica 14 Dicembre 2014

Il 14 dicembre, Domenica 27° dopo Pentecoste, nel tempio patriarcale dedicato alla santa grande martire Caterina si ha celebrato la Divina Liturgia. La celebrazione fu presieduta dal rettore della chiesa, archimandrita Antonio. Concelebrarono gli ieromonaci Atanasio e Ambrogio, e anche il diacono Eugenio.

Dopo il congedo, padre Antonio ha predicato ai fedeli sulla pericope del Vangelo letta alla Liturgia.

Con la benedizione dell’arcivescovo Marco di Egor’evsk, amministratore della parrochie del Patriarcato di Mosca in Italia, l’archimandrita Antonio ha conferito una alta distinzione patriarcale – il Segno del 7° centenario di san Sergio di Radonezh – al parrocchiano del tempio di santa Caterina prof. Valerio Polidori, in considerazione del suo lavoro per la traduzione del testo del Libro del Celebrante in lingua italiana.

(Articolo originale sul sito di Santa Caterina – Roma)

 

Liturgia per la festa di Sant’Andrea


Sabato 13 Dicembre 2014

Il 13 Dicembre, nel giorno della festa di Sant’Andrea, che si dice abbia predicato il Vangelo in Russia ed evangelizzato la Russia, è stata celebrata nella chiesa di Santa Caterina in Roma la Divina Liturgia alla quale hanno preso parte il rettore Archimandrita Anthony e il rettore della parrocchia della Natività della Beata Vergine Maria a Pistoia Padre Andrea (Wade).

(Articolo originale sul Sito di Santa Caterina – Roma)

Celebrazioni Pasqua 2014

Grande Giovedì 17 Maggio

  • 13.00: Vespro e Liturgia di San Basilio Magno
  • 18.00: Mattutino con i 12 vangeli della passione.

Grande Venerdì 18 Aprile

  • 18.00: Mattutino, lamentazioni, processione dell’epitaffio

Grande Sabato 19 Aprile

  • 11:00 Vespro, 15 letture, Liturgia di San Basilio Magno, pasto di pane, vino e frutta secca in chiesa
  • 23:00 Ufficio di Mezzanotte
  • 23:45 Processione, Mattutino di Pasqua, Divina Liturgia di San Giovanni Crisostomo, benedizione dei cibi pasquali, Agape.

Domenica di Pasqua 20 Aprile

  • 11:00: Ora pasquale, vespro di Pasqua, confessioni e comunione.

Padre Andrea riceve la Croce Ornata




Alla fine della Liturgia del 21 Maggio 2013 nella chiesa di Santa Caterina in Roma, il Vescovo Nestore ha conferito a Padre Andrea la Croce Ornata, distinzione accordatagli dal Patriarca Cirillo per Pasqua 2013.  Presente anche lo Ieromonaco Antonio (Sevrjuk), segretario del Vescovo per l’Italia e rettore della chiesa di Santa Caterina.


 

Nel corso della Liturgia


Il discorso rivolto a Padre Andrea dal Vescovo Nestore dopo il conferimento della Croce Ornata e  il Credo alla Liturgia, col Vescovo Nestore, lo Ieromonaco Antonij, rettore della chiesa di Santa Caterina a Roma e l’Archimandrita Ambrogio (Makar), rettore della parrocchia di Sant’Ambrogio a Milano.


 

Dopo la Liturgia


A tavola dopo la Liturgia, presente anche il dott. Valerio Teodoro Polidori, che ha lavorato con Padre Andrea alle traduzioni liturgiche in lingua italiana. A questa riunione il vescovo ha benedetto l’edizione del Libro del Celebrante, in tre volumi, nella nostra traduzione in italiano.

Nella foto di gruppo: il dott. Valerio Teodoro Polidori, Padre Andrea, il Vescovo Nestore, lo Ieromonaco Antonij, rettore della chiesa di Santa Caterina a Roma e l’Archimandrita Ambrogio (Makar), rettore della parrocchia di Sant’Ambrogio a Milano.

Liturgia Pontificale Torino

Liturgia pontificale tenutasi a Torino ed officiata dall’arcivescovo Marco nel dicembre 2013.
Ordinazione presbiterale del diacono Mariano Selvini di Genova.